IL COLLAGE tra casualità, storia, tecnica e metodo – OSCAR SABINI

IL COLLAGE tra casualità, storia, tecnica e metodo – OSCAR SABINI

sabato 23 e domenica 24 marzo 2019

sabato dalle 14.00 alle 18.30
domenica dalle 9.30 alle 18:00

costo: 120 euro

Il collage è una tecnica che sorprende per la sua immediatezza compositiva, determinata fondamentalmente dal caso, nascondendo, tuttavia, un suo metodo ben preciso e delle sue regole. Ciò che c’è da sapere su questa tecnica è che non è un’alternativa semplificata del disegno o del tratto pittorico, bensì un linguaggio che ha delle sue caratteristiche proprie e un’articolata varietà di riferimenti di cui tenere conto.
La casualità resta senza dubbio il filo conduttore attraverso cui questa tecnica trova la sua maggiore espressione ma vi è un altro elemento importante da considerare: lo stupore. Un po’ come quando ci si trova a rovistare dentro ad una scatola piena di cose, allo stesso modo, con il collage, si ha sempre la sensazione di essere alla ricerca di un oggetto mancante che, nel ritrovarlo, ci sorprende. E’ da questo sentimento di stupore che nasce e si articola il programma di questo corso. Il corso si sviluppa su due principali percorsi: da una parte la conoscenza teorica e concettuale della tecnica e dall’altra la sperimentazione diretta al fine di poter sviluppare maggiormente un’approccio casuale e immediato attraverso la realizzazione di alcune tracce compositive di volta in volta indicate dal docente.

Introduzione alla tecnica del collage
• Analisi di alcuni tra i maggiori esponenti artistici che hanno utilizzato il collage per realizzare le loro opere;
• Studio dei principali passaggi che hanno introdotto il collage nella storia dell’arte.
Studio e analisi dei materiali e degli strumenti di lavoro
• La carta: valutazione di una varietà di carte con alcune caratteristiche specifiche come la carta patinata, la carta decorata, la carta dei quotidiani, la carta destinata ad altri usi.
• Metodi per trattare le superfici: i colori acrilici, l’importanza del bianco e del nero, la carta come superficie su cui incidere.
• Approfondimento sui principali strumenti da taglio come forbici e cutter: quando e come usarli;
• La colla.
La ricerca e l’archiviazione
• La rivista come strumento di lavoro;
• L’organizzazione dello spazio di lavoro;
• L’archiviazione delle figure ritagliate: strategie e metodi.
La composizione
• Il punto di partenza;
• L’organizzazione dello spazio di lavoro in fase compositiva;
• Valutazione dei supporti su cui eseguire un’opera a collage.

MATERIALI DA PORTARE

cancelleria di base
colla vinilica (tubo piccolo)
colla a stick
un paio di forbici grandi
un paio di forbici piccole
bisturi (cutter precision)
alcuni piccoli pezzi di carta vetrata a grana fina
un foglio di carta velina bianca
scotch di carta
colore acrilico bianco e nero (tubi piccoli)
riviste varie tra settimanali e mensili (almeno 5 copie)
2 pennelli economici a punta larga e piatta (medio e grande)
2 pennelli economici a punta fine (piccolo e medio)
un foglio di cartone vegetale grigio (50X70 spessore 1,8)
un blocco da schizzo (formato A5)

OSCAR SABINI

Oscar Sabini, è illustratore e ideatore di numerosi laboratori per ragazzi e adulti.
Utilizza la tecnica del collage sia per le sue illustrazioni sia come metodo formativo per i suoi laboratori e sviluppa principalmente
progetti in ambito editoriale attraverso la tecnica del collage a strappo, che gli ha permesso di trovare un suo stile riconoscibile ed apprezzato, mentre utilizza il collage fotografico in ambito artistico.
Il suo lavoro è stato esposto alla biennale portoghese Ilustrarte, alla Mostra degli Illustratori della Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna, alla fondazione S. Zavrel di Sarmede e alla BIB di Bratislava.
Vive e lavora a Venezia.

MODALITà DI ISCRIZIONE E PAGAMENTO:

Il numero di partecipanti è limitato, cliccate il link sottostante per iscrivervi:

https://goo.gl/forms/RFvUjZTHH15nhffl2

per partecipare al workshop occorre obbligatoriamente versare l’intera quota di pagamento entro lunedì 18 marzo 2019 seguendo una delle due modalità sotto riportate:

– tramite bonifico bancario all’IBAN IT49 W 03599 01899 0501 8853 3888 intesato a associazione culturale L’appartamento
Banca etica Firenze
Nella causale indicare il workshop al quale si intende partecipare e il nominativo di chi vi partecipa. Inviare una ricevuta del versamento effettuato a lappartamento11@gmail.com

– recandosi direttamente a l’appartamento, in via dei giraldi 11 50122 , Firenze, dal martedi alla domenica dalle 15:00 alle 22:00

ATTENZIONE:

le iscrizioni verranno accettate fino ad esaurimento posti.
In caso di mancato raggiungimento del numero previsto, verrà annullato il corso e restituita la quota versata.

PER INFO:
Francesca 3493941884

No Comments

Post A Comment